FRIULI/SLOVENIA

11

Ago

FRIULI/SLOVENIA

Friuli e Slovenia sono terre di vini naturali.

Soprattutto conosciute per i grandi bianchi macerati. Noi abbiamo faticosamente ricercato

produttori artigianali e naturali di bianchi non macerati.

Siamo stati nel collio Sloveno, una zona vitivinicola spettacolare, a trovare il giovane Emeran Reya.

Abbiamo degustato la gamma completa.

Tutti vini di di grande piacevolezza.

Colpisce la ribolla non macerata, un vino da bere a “a collo”. Ci  ha sorpreso il Tocaj, una tipologia che di

solito non amiamo molto, che ci ha costretto a versarne 2 bicchieri. Poi un bel metodo classico,  chardonnay

e Ribolla.

Giocato molto bene tra una bella polpa, dovuta ad una raccolta matura e comunque una bella freschezza.

In seguito ci siamo spostati sul Carso italiano, a Dolina, sopra Trieste.

Qui è particolarmente dura trovare una bella vitovska non macerata.

Ci viene in aiuto Zahar, piccolissima realtà, con una meravigliosa vitovska.

Splendido equilibrio di succosità e mineralità, interessante anche la versione spumantizzata.

Godetevi le foto delle splendide vigne di questi due produttori.